Notizie e aggiornamenti



Fotovoltaico galleggiante italiano verso la Corea del Sud
24/02/2012 - Dopo due impianti pilota realizzati in Italia, l'invenzione del ricercatore toscano Marco Rosa-Clot sta per essere realizzata in un bacino artificiale vicino alla capitale della Corea del Sud. La tecnologia Ftcc, alla base del progetto, è nata nei laboratori dell'azienda pisana Sit

Il fotovoltaico galleggiante italiano piace alla Corea del Sud. Nel Paese asiatico è pronto a sbarcare l’impianto basato sulla tecnologia Floating Tracking Cooling Concentrator (Ftcc), invenzione del ricercatore toscano Marco Rosa-Clot nata nei laboratori dell'azienda pisana Scienza industria tecnologia (Sit). I pannelli fotovoltaici sono montati su zattere in grado di muoversi per seguire l'andamento del sole, e hanno un sistema di raffreddamento che utilizza un velo d'acqua che scorre sulla superficie. Dopo i due progetti pilota sorti a Suvereto, in provincia di Livorno, e a Colignola, vicino Pisa, quest'ultimo in grado di produrre 30 kilowatt, sufficiente per una decina di famiglie, il terzo progetto verrà installato in un bacino artificiale coreano a sud della capitale Seul. Il fotovoltaico su zattere produce fino al 75% di energia in più rispetto a quello tradizionale, con costi ridotti del 20%. I nuovi pannelli potrebbero costituire una svolta per l'utilizzo del fotovoltaico in Italia. (a.b.)

Fonte: www.zeroemission.tv



Impianti e Pannelli Fotovoltaici
Realizzato da InternetSol